MENU (C)

Maroon - Taylor Swift 「Testo」 - Traduzione Italiana

When the morning came
We were cleaning incense off your vinyl shelf
Cause we lost track of time again
Laughing with my feet in your lap

#sanderlei #Maroon #TaylorSwift #lyrics #TikTok #REMIX


Maroon - Taylor Swift 「Testo」

When the morning came
We were cleaning incense off your vinyl shelf
Cause we lost track of time again
Laughing with my feet in your lap
Like you were my closest friend
How'd we end up on the floor, anyway? you say
Your roommate's cheap-ass screw-top rosé, that's how
I see you every day now

[Chorus]
And I chose you
The one I was dancing with
In New York, no shoes




Looked up at the sky and it was
The burgundy on my t-shirt
When you splashed your wine into me
And how the blood rushed into my cheeks
So scarlet, it was
The mark they saw on my collarbone
The rust that grew between telephones
The lips I used to call home
So scarlet, it was maroon

[Verse 2]
When the silence came
We were shaking, blind and hazy
How the hell did we lose sight of us again?



Sobbing with your head in your hands
Ain't that the way shit always ends?
You were standing hollow-eyed in the hallway
Carnations you had thought were roses, that's us
I feel you, no matter what
The rubies that I gave up

[Chorus]
And I lost you
The one I was dancing with
In New York, no shoes
Looked up at the sky and it was (Maroon)
The burgundy on my t-shirt
When you splashed your wine into me


And how the blood rushed into my cheeks
So scarlet, it was (Maroon)
The mark they saw on my collarbone
The rust that grew between telephones
The lips I used to call home
So scarlet, it was maroon

[Bridge]
And I wake with your memory over me
That's a real fucking legacy, legacy (It was maroon)
And I wake with your memory over me
That's a real fucking legacy to leave

[Chorus]


The burgundy on my t-shirt
When you splashed your wine into me
And how the blood rushed into my cheeks
So scarlet, it was maroon
The mark they saw on my collarbone
The rust that grew between telephones
The lips I used to call home
So scarlet, it was maroon

[Outro]
It was maroon
It was maroon


Maroon - Taylor Swift 「Testo」 - Traduzione Italiana


Quando venne mattina


Stavamo pulendo l'incenso dalla tua mensola dei vinili
Perché avevamo perso di nuovo la cognizione del tempo
Ridevo con i miei piedi poggiati sul tuo grembo
Come se fossi il mio amico più stretto
Come siamo finiti sul pavimento? Hai detto
È stato il rosé in bottiglia scadente del tuo coinquilino, ecco come
E adesso ti vedo tutti i giorni

[Ritornello]
E io scelsi te
La persona con cui stavo ballando
A New York, senza scarpe
Guardammo in alto in cielo ed era
Il color borgogna sulla mia t-shirt


Quando mi schizzasti con il vino
E le mie guance divennero subito di color rosso
Un rosso scarlatto, ed era
Il segno che videro sulla mia clavicola
La ruggine che si formò tra i telefoni
Le labbra che un tempo chiamavo casa
Così scarlatte, ed era rosso granata

[Verso 2]
Quando venne il silenzio
Stavamo tremando, confusi e accecati
Come diavolo abbiam fatto a perderci di nuovo?
E piangevi con la testa fra le tue mani
Non è così che poi finiscono sempre le cose?


E stavi lì nel corridoio con gli occhi gonfi
Garofani che pensavi fossero rose, eravamo noi
E ciò nonostante, ti capisco
Con tutto l'amore che ho dato via

[Ritornello]
E ti persi
La persona con cui stavo ballando
A New York, senza scarpe
Guardammo in alto in cielo ed era (rosso granata)
Il color borgogna sulla mia t-shirt
Quando mi schizzasti con il vino
E le mie guance divennero subito di color rosso
Un rosso scarlatto, ed era (rosso granata)


Il segno che videro sulla mia clavicola
La ruggine che si formò tra i telefoni
Le labbra che un tempo chiamavo casa
Così scarlatte, ed era rosso granata

[Ponte]
E mi sveglio con il ricordo di te
Ed è una fottuta eredità, eredità (Ed era rosso granata)
E mi sveglio con il ricordo di te
Ed è una fottuta eredità da lasciare

[Ritornello]
Il color borgogna sulla mia t-shirt
Quando mi schizzasti con il vino


E le mie guance divennero subito di color rosso
Un rosso scarlatto, ed era rosso granata
Il segno che videro sulla mia clavicola
La ruggine che si formò tra i telefoni
Le labbra che un tempo chiamavo casa
Così scarlatte, ed era rosso granata

[Outro]
Ed era rosso granata
Ed era rosso granata



Sanderlei Sanderlei

#sanderlei